lunedì 27 febbraio 2012

Bouquet di fiori di raso

Ogni anno nel paese dove vivo, a Belvedere di Siracusa, il 20 gennaio si festeggia San Sebastiano che è anche compatrono. Mio marito, da sempre è un fervido devoto e fin da piccoli, lo seguono anche i miei figli più grandi, in questa bella devozione che ha per tradizione un pellegrinaggio per le vie del paese, fino in chiesa.
Come dono si usa portare delle grosse candele gialle o dei bouquet di fiori o cosa curiosa, bouquet di asparagi, carciofi o arance. Quest'ultimi, sono l'antico ricordo del passato quando non ci si poteva permettere,  di acquistare candele e si offriva ciò che si aveva in casa.

finito
A me è venuta l'idea di fare qualcosa di diverso e quindi ho realizzato un bouquet di fiori di raso facendoci entrare anche il riciclo di vecchi giornali...eccolo qua appena terminato.
ho fatto una palla di giornali
legati con scotch
                  ho rivestito di raso fermato con una rete
da fioraio
i fiorellini fatti ad uno
ad uno ed incollati con colla
a caldo sulla base creata
mi sembrava un pò vuoto
ed ho inserito delle roselline
qua e là
qui mancava ancora il
fioccone davanti