martedì 22 novembre 2011

Palline di Natale 2010

Libro scultura natalizio con gusci d'uovo

particolare dei gusci

mercoledì 16 novembre 2011

Portacandela coi cucchiai di plastica

Come dicevo l'altro giorno, su Fb partecipo a dei gruppi creativi dove ci sono tante amiche molto creative e riciclone come me. Stiamo proprio bene insieme ed ogni tanto ci scambiamo idee e consigli, ma è anche un posto virtuale dove chiacchieriamo del più e del meno

Tra le tante idee carine dell'ultimo periodo ce n'era una postata da una mia amica, Teresa. Una ninfea realizzata con i cucchiai di plastica.  Un effetto molto bello che ho cercato di realizzare, sfruttandola, però come portacandela. Mentre la sua era tutta chiusa come un bocciolo, al centro, la mia l'ho lasciata aperta per inserire la candela.
al centro di un coperchio di cotton fioc, ho attaccato un tappo di bottiglia
ed ho iniziato ad attaccare con colla a caldo, dei cucchiaini piccoli (ma vanno bene anche tutti grandi) senza il manico
contenta del risultato, anche se un pò storta, ma è la prima...
l'ho colorata rossa con uno spruzzo di oro




ho lasciato asciugare bene
ed ho inserito la candela: finita!



Le mie composizioni

Buongiorno! Oggi è una brutta giornata. Pioviggina, ed è  tutto umido ed appiccicoso, classico di questo periodo, al sud, quando il freddo vero si fa attendere. Avrei voglia di fare mille cose, ma per ora ho deciso di pubblicare qualche piccola composizione realizzata l'anno scorso.
Qui sono delle cannette di bambù legate, dove si poggiano pignette e roselline


Vecchie cornice che ho decorato molti anni fa con piccole composizioni di fiori secchi
Qui il riciclo sta soprattutto nelle stoffe per fare le roselline. Vecchie magliette estive. Fino a qualche anno fa le magliette che non davo ai bisognosi, finivano la loro vita come stracci per la polvere. Da un pò le guardo con occhio diverso e metto via le più carine in attesa della giusta ispirazione. Ho tanti progettini in mente che spero piano, piano di realizzare. Per ora ecco le decorazioni natalizie che posssono servire da spunto.
Una tazzina che ho decorato usando una retina delle cipolle per creare l'effetto muro dove si poggia una farfallina a decoupage. Una pignetta, qualche rametto e una rosellina di stoffa


Questa è una composizione con candela che poggia su un vassoio da torta da pasticceria. Più riciclo di così!
qui ho riciclato vecchie decorazioni natalizie che non usavo più e le immancabili rose di stoffa

qui di riciclato ci sono solo le belle reti da fiorai e la giara della nonna:)

lunedì 14 novembre 2011

Idee riciclo per Natale

In giro ci sono milioni di cose carine per addobbi natalizi, ma se ci pensiamo un pò quante cose abbiamo sotto gli occhi  che con un piccolo tocco possono abbellire le nostre case?
Per esempio quanti coperchi di barattoli buttiamo ogni giorno? Tipo questi
Qualche brillantino un cordoncino, fantasia ed ecco tanti addobbi carini e a costo zero per l'albero di Natale.

Questi invece erano le confezioni del sorbetto. Ne ho fatto delle campanelle che potrebbero andare bene anche come segnaposto.

Alcuni personaggi del mio presepe

Il mio presepe è nato qualche anno fa dall'idea di creare una via crucis tipo presepe, appunto, con diorami che raccontavano le varie stazioni. Ho cominciato quindi a fare piccoli personaggi con carta e stoffa per adeguarli alle varie esigenze. Sono aumentati col tempo e ad oggi ne conta circa 200.
Fino al 2008 avevo una stanza vuota che adibivo a questo scopo sia a Natale che a Pasqua. Lì mi sbizzarrivo a creare varie situazioni e scene di vita agreste. Era fatto soprattutto con materiale povero e di riciclo e per alcuni anni sono anche venuti gli alunni delle scuole a visitarlo con le loro maestre. Ecco alcune foto del presepe 2008.















Qui c'è il link al video dove si vede meglio:
http://www.youtube.com/watch?v=hZjxUd0FsxA&feature=share

Un presepe nella scatola dei cioccolatini

Questa bella scatola giaceva in uno scatolone in attesa di passare a miglior vita. Volevo fare un decoupage, ma non ero convinta...un giorno mi è caduta e si è spaccata in due. Mi è così venuta l'idea di farci un presepe aperto, poi, invece ho optato per chiuderlo. Eccolo qua. Anche i personaggi sono fatti da me col metodo dei personaggi che potete vedere meglio nel post del presepe.
 
Si notano altri ricicli all'interno...il cielo e le piantine di bottiglie di plastica. Il fiorellino culla
è invece fatto con i semi di zucca....così:

sabato 12 novembre 2011

Idee copiate dal web

Girando per il web si trovano tantissime idee da copiare. Ultimamente ho trovato queste decorazioni molto carine. Questa è la mia versione ed ho in mente di farne ancora. Basta il bordo di un bicchiere di plastica, una retina e...fantasia!

Le spiegazioni le trovate qui:

Bottigliette pout-pourri

Ecco l'ultima idea che mi è passata per la testa. Tagliando una bottiglia di coca cola, fondo-collo, mi sono accorta che sovrapponendo,  veniva fuori una simpatica bottiglietta da poter usare per qualcosa. Dopo qualche giorno la lampadina si è accesa ed è venuta fuori una simpatica bottiglietta per pout pourri. Basta fare qualche buchino qua e là per far uscire il profumo e decorare a proprio piacimento. Io le prime  ho fatte così.

ho nascosto l'attaccatura con un pizzo e sopra il pout pourri ho adagiato una rosa in stoffa fatta da me. Fuori un fiorellino di semi di zucca che avevo preparato per prova


martedì 8 novembre 2011

Carta pesta

Un piccolo diorama che rappresenta l'apparizione della Madonna di Fatima ai tre pastorelli.


Diorama in un ascatola di camicia raffigurante l' Annunciazione

Piccola natività su vassoietto di polistirolo e carta di giornali

Chiesa di San Sebastiano in cartone e personaggi in cera e stoffa